REPORT DI RICERCA

In breve

In breve

  • Il passaggio al cloud è un requisito essenziale della trasformazione digitale. Il primo passo di questo processo è la migrazione dei workloads.
  • Una migrazione di successo migliora l'efficienza e la resilienza dei sistemi IT e consente all'azienda di fare cose nuove in minor tempo.
  • Una migrazione che bilanci qualità e velocità richiede un piano che sia allineato alla strategia aziendale e stabilisca le priorità in base al valore.
  • Una transizione sicura richiede il contributo di partner esperti, capability industrializzate, una corretta gestione della security e lo sviluppo di skills.


Più workloads nel cloud in minor tempo

Il cloud non è più un'aspirazione futura, ma un imperativo urgente, essenziale non solo al successo della trasformazione digitale, ma anche perché lo sconvolgimento globale causato dal COVID-19 ha ribadito il valore fondamentale della resilienza, dell'agilità, adattabilità e scalabilità dei sistemi.

Il recente report di Accenture, "Il cloud è l'imperativo aziendale più urgente: ecco come massimizzarne il valore", spiega i 5 elementi chiave per l' adozione del cloud. Il primo è la migrazione: portare più carichi di lavoro nel cloud.

Com'è una migrazione di successo?

Per accelerare il valore che puoi ottenere dal cloud devi sapere dove sta andando il tuo business e perché.

L'obiettivo principale è migliorare l'efficienza e la resilienza dei sistemi IT. Le aziende sanno che possono ottenere una notevole riduzione dei costi usando nuove architetture o applicazioni in cloud, piuttosto che affidarsi al business dei data center.

Il secondo obiettivo chiave è consentire al business di fare cose nuove in minor tempo. È qui che entrano in gioco l'innovazione, la sperimentazione e l'agilità del cloud.

Con Infrastructure as a Service (IaaS), ad esempio, il provisioning dell'infrastruttura è molto più semplice, mentre le soluzioni Platform as a Service (PaaS) e Software as a Service (SaaS) ti consentono di sfruttare subito molte innovazioni cloud native pronte all'uso.

Il risultato è un'azienda più snella e agile, come si è visto nel caso di MONETA Money Bank. Affiancata da Accenture, la banca ha definito una cloud strategy che è in linea con le sue ambizioni strategiche e che ora, con la migrazione di 200 applicazioni in AWS, le consente di essere più rapida nel lancio di nuovi prodotti e servizi.

Come migrare nel modo giusto

Qual è quindi il segreto per una migrazione di successo? I fattori in gioco riguardano strategia, pianificazione ed esecuzione.

Una visione senza strategia resta un'illusione

Le migrazioni aziendali non sono quasi mai "big bang", ma processi incrementali basati su valore strategico, complessità e rischi.

Pianifica il lavoro e lavora al tuo piano

È importante dare priorità al portafoglio in modo da ottenere dalla migrazione il massimo del valore nel minor tempo possibile. L'approccio 7R di Accenture (vedi riquadro) offre un framework per affrontare questo task in modo sistematico.

Non dimenticare i dati. È essenziale considerare ogni applicazione e i dati che utilizza come una cosa unica. Per spostare nel cloud i "centri di gravità" dei dati, le aziende devono:

  • Stabilire un'architettura strategica dei dati per garantire che siano disponibili per i consumatori.
  • Gestire i dati per garantire la loro solidità, l'alta qualità e la tracciabilità e la loro affidabilità per l'azienda.
  • Sviluppare un programma di governance dei dati per garantire che l'azienda ne abbia il possesso e possa sfruttarli al meglio.

Allinearsi al business. La migrazione non può essere solo un esercizio IT-driven. Molte delle insidie riscontrate nelle migrazioni si verificano quando l'IT e il business non sono in sintonia.

L'esecuzione è ciò che dà corpo alla strategia.

La migrazione andrà eseguita quando sarà pronto un piano attentamente ponderato e allineato alla strategia aziendale.

Ottieni il massimo dal tuo cloud provider. Per avere la certezza di una migrazione progettata, eseguita e sviluppata in modo impeccabile è fondamentale trovare il partner giusto.

Industrializza il journey. Molte aziende si rivolgono a partner come Accenture perché vogliono eseguire la migrazione con il minor disservizio possibile. Tool automatizzati come myNav e myWizard di Accenture sono decisivi per garantirne il successo.

Pensa alla sicurezza sin dall'inizio. I security team devono essere coinvolti sin dall'inizio nella migrazione, nel definire i controlli della piattaforma e degli applicativi, nelle scelte sull'architettura e nell'identificare i processi per l'automazione della security.

Aiuta le tue persone ad adattarsi al nuovo. La migrazione al cloud cambia il modo in cui funziona l'azienda. Nelle organizzazioni IT i dipendenti andranno riqualificati per lavorare con nuovi strumenti e piattaforme e gli utenti potrebbero doversi adattare ai nuovi sistemi e servizi del cloud.

Oltre la migrazione: il valore di lungo termine

La migrazione è il primo ed essenziale passo da fare per massimizzare il valore del cloud, perché fornisce scalabilità, resilienza e sicurezza e riduce i costi. Ma è solo l'inizio, e va vista in un contesto più ampio, come un mezzo che consente di gestire l'ambiente IT in modo diverso e di sbloccare nuovo valore per il business.

Non si può più rimandare. Le aziende devono accelerare urgentemente l'adozione del cloud. Fatti furbo, accelera la migrazione e passa al cloud.

CENTRO ISCRIZIONI
Resta informato con la nostra Newsletter (in inglese) Resta informato con la nostra Newsletter (in inglese)