Skip to main content Skip to Footer

ULTIME RICERCHE

Una mentalità zero-based rendi il tuo business zero based

Introduzione

La ZBx, o mentalità zero-based, è un nuovo modo per guardare alla redditività attraverso quattro approcci zero-based.

La velocità del cambiamento non sarà mai lenta quanto oggi grazie al digitale e ad altre nuove tecnologie. Per restare al passo, le aziende italiane devono sbloccare il denaro inattivo che non va a supportare la business strategy per i futuri obiettivi di crescita. Avere una mentalità zero-based, o ZBx, è un approccio nuovo, diverso dallo ZBB (Zero-Based Budgeting). Ha un impatto sui profitti, sul rapporto tra crescita e sostenibilità e sulla fiducia. Liberare il ZBx significa anche guadagnare visibilità forense sullo spending, e incanalare il risparmio verso iniziative di crescita.


LEGGI IL REPORT

SCARICA LA TRASCRIZIONE DEL VIDEO (PDF)

Principali risultati

Lo ZBx verte sul migliorare l'agilità lanciando interventi in quattro aree:

  1. Lo Zero-Based Spend (ZBS) consente all'azienda di identificare il consumo discrezionale delle spese generali non legato al lavoro attraverso un unico filtro granulare per la visibilità dei costi. Ciò permette alla leadership di fare le scelte più corrette per cambiare la cultura aziendale, liberando risorse da indirizzare verso iniziative di crescita nonché per il miglioramento delle competenze e del margine operativo lordo.

  2. L'Organizzazione Zero-Based (ZBO) ridisegna la struttura aziendale per spostare il talento da attività che non danno più i risultati voluti verso le capacità richieste per avere successo in futuro.

  3. Lo Zero-Based Front Office (ZBFO) ottimizza marketing, vendite, servizio clienti e pricing per offrire maggior valore ai clienti.

  4. La Zero-Based Supply Chain (ZBSC) identifica il corretto ammontare dei costi dei beni venduti (COGS) e le opportunità di riduzione dei costi attraverso tre leve (prezzo, performance e ingegnerizzazione del valore) mentre ottimizza il prodotto e la complessità del servizio.

Indicazioni

Le aziende italiane che vogliono aumentare la loro competitività devono:

ASCOLTA L’ESPERTO

SCARICA LA TRASCRIZIONE DEL VIDEO (PDF)

Alessandro Caviggia sul Fattore X: l’agilità competitiva

Grazie al digitale, la velocità del cambiamento non sarà mai più lenta come oggi. Per restare al passo, le aziende dovranno sbloccare le risorse non utilizzate che non supportano la business strategy per i futuri obiettivi di crescita. Ascolta Alessandro Caviggia mentre illustra il nostro nuovo approccio ZBx, o atteggiamento zero-based, che è molto più olistico dello ZBB (Zero-Based Budgeting). Ha un impatto sui profitti, sulla crescita e sulla sostenibilità, sulla fiducia. Liberare lo ZBx significa anche guadagnare visibilità forense sulla spesa e incanalare il risparmio verso iniziative legate alla crescita.

ZBx pr migliorare l'agilità competitiva

AUTORI

CONTRIBUTORI

Rob Honts        Connetti con Benjamin Rob Honts's Profilo on LinkedIn. Questo link apre una nuova finestra.
Paul Jeruchimowitz        Connetti con Paul Jeruchimowitz's Profilo on LinkedIn. Questo link apre una nuova finestra.
Claudio Noriega        Connetti con Claudio Noriega's Profilo on LinkedIn. Questo link apre una nuova finestra.


Kristine Renker        Connetti con Kristine Renker's Profilo on LinkedIn. Questo link apre una nuova finestra.
Shin Shuda        Connetti con Shin Shuda's Profilo on LinkedIn. Questo link apre una nuova finestra.








APPROFONDIMENTI