In breve

In breve

  • Prima della pandemia del COVID-19 avevamo scoperto che i “Leader” tecnologici crescevano due volte più rapidamente dei “Ritardatari”.
  • Secondo la nostra ultima ricerca, i Leader hanno raddoppiato gli investimenti tecnologici e oggi crescono 5 volte più rapidamente dei Ritardatari.
  • C'è poi un gruppo di aziende, le cosiddette “Leapfrogger”, che stanno superando i loro peer e si avviano a colmare il divario con i leader.


All'avanguardia

Nel 2019, la nostra ricerca sulle strategie tecnologiche aziendali e sul loro impatto in termini di performance ha dimostrato che i ricavi dei Leader nell'adozione tecnologica e nell'innovazione stavano crescendo due volte più rapidamente di quelli dei "Ritardatari" tecnologici.

All'inizio del 2021, curiosi di conoscere gli effetti della pandemia, abbiamo effettuato un secondo ciclo di ricerche, scoprendo che a livello mondiale:

  1. I Leader tecnologici si sono distaccati ulteriormete dalle altre aziende e negli ultimi tre anni i loro ricavi sono cresciuti in media 5 volte più rapidamente di quelli dei Ritardatari.
  2. Tra gli “Altri” c'è un gruppo di organizzazioni - il 18% del campione totale - che è riuscito a infrangere le barriere che ostacolavano la propria performance. Sono i cosiddetti Leapfrogger.

Il divario tra i ricavi dei Leader e quelli dei Ritardatari è aumentato

Grafico che mostra i ricavi in USD per i Leader rispetto ai Ritardatari e il loro rispettivo tasso di crescita dal 2015 al 2025.
Quando è scoppiata la pandemia, le aziende globali hanno incrementato gli investimenti nelle tecnologie chiave come Internet of Things (64%), Big Data Analytics (59%) e Hybrid Cloud (59%).

I Leader tendono a adottorare le tecnologie innovative in anticipo e a reinvestire più di frequente. Prendono decisioni più smart sugli investimenti tecnologici e convogliano l'IT budget verso l'innovazione.

Al contrario, molti Ritardatari hanno investito in tecnologie innovative per la prima volta durante la pandemia, solo per salvaguardare l'operatività della propria azienda.

Ribaltare la situazione

Nonostante la pandemia, i Leapfrogger sono riusciti a infrangere le barriere che ostacolavano la loro performance. Hanno superato i loro peer e per certi aspetti persino i Leader. I Leapfrogger hanno due caratteristiche che li distinguono:

  • Innanzitutto, la “solidità dei sistemi” del loro IT aziendale. Sono organizzazioni che hanno adottato tecnologie avanzate ed emergenti e le hanno scalate in tutta la struttura aziendale.
  • In secondo luogo, la “portata della riallocazione”. La ripartizione delle spese che si osserva normalmente – 30% sull’innovazione e 70% su operations e maintenance – nel caso di queste aziende è stata completamente ribaltata.

Abbiamo anche scoperto che, come i Leader, i Leapfrogger hanno mostrato una trasformazione rapida, implementando tre imperativi strategici che sono cruciali per il loro successo:

Replatform: costruiscono la solidità dei sistemi migrando e innovando nel cloud.

9

I leapfrogger superano gli altri nell'adozione del cloud su 9 tipi di tecnologie cloud prese in esame dal nostro studio.

Reframe: adottano mentalità e strategie tecnologiche basate sull'innovazione. Collaborano con i partner dell'ecosistema e con le startup per creare nuovi sistemi IT.

89%

dei Leapfrogger sta costruendo partnership nel proprio ecosistema.

Reach: ampliano il loro raggio d’azione, espandendo l'accesso alla tecnologia a tutte le funzioni e abbracciando un programma di valori più ampio, che include il reskilling, il benessere e la salute mentale dei dipendenti.

2.1x

I Leapfrogger puntano a coinvolgere nella trasformazione digitale un numero di processi aziendali 2,1 volte superiore rispetto alle altre aziende.

Il percorso verso la leadership

Le strategie tech delle tre R hanno più successo quando vengono applicate in sequenza.

Si parte dal Replatform per rendere solidi i sistemi, innanzitutto accelerando la migrazione al cloud.

Poi si passa al Reframe, riallocando il budget IT in un’ottica di innovazione.

E infine si utilizza la combinazione tra la solidità dei sistemi e la riallocazione degli investimenti per andare oltre le priorità tradizionali del business e creare valore multidimensionale.

Replatform

Rendere solidi i sistemi spostandosi e innovando nel cloud. Migrare e modernizzare l'ambiente IT con il cloud attraverso un'attenta valutazione e prioritizzazione.

Reframe

Focalizzare l'attenzione sull'innovazione e collaborare con i partner. Riallocare il budget IT in un'ottica di innovazione liberando il capitale e investendo in innovazione tecnologica.

Reach

Espandere l'accesso alla tecnologia a tutte le funzioni aziendali e implementare un programma di valore più ampio. Scalare la tecnologia e il talento in base al valore andando oltre le priorità aziendali tradizionali.

Visualizza tutto

Scalare la trasformazione digitale con strategie tech innovative

La disruption causata dal COVID-19 sta accelerando il trend dell'adozione di tecnologie innovative. Ma la pandemia ha anche aperto gli occhi dei leader aziendali sulla necessità di adottare pratiche responsabili e creare valore per più attori.

La tecnologia aziendale deve muoversi di pari passo, andando oltre le priorità attuali. L'innovazione deve essere abilitata dalla tecnologica e scalata non solo nell'IT, ma in tutti i processi aziendali, e non deve solo migliorare la performance delle persone, ma anche il loro benessere, per incontrare e soddisfare i valori dei clienti, dei partner e della società in generale.

Le aziende che vogliono avere successo possono guardare ai Leader e ai Leapfrogger come modelli per alimentare l’innovazione e la crescita.

Gli autori

Paul Daugherty

Group Chief Executive, Technology & Chief Technology Officer


Bhaskar Ghosh

Chief Strategy Officer


Annette Rippert

Group Chief Exective – Strategy & Consulting


Ramnath Venkataraman

Lead – Integrated Global Services


H. James Wilson

Managing Director – Global Research

ALTRI ARTICOLI SU QUESTO TEMA

Systems resilience in times of unprecedented disruption
Your legacy or your legend?

CENTRO ISCRIZIONI
Resta informato con la nostra Newsletter (in inglese) Resta informato con la nostra Newsletter (in inglese)