Un ecosistema rappresenta un network di player di settori diversi che lavorano insieme per definire, costruire e portare sul mercato soluzioni per consumatori e clienti. Le aziende con un modello di business basato sugli ecosistemi stanno creando un enorme valore su scala globale, tanto da generare un forte interesse da parte di tutte le altre organizzazioni a sviluppare analoghi modelli di business. Quasi la metà degli executive (il 46%) afferma di stare esaminando lo sviluppo di nuovi modelli di business basati su ecosistemi.

La ragione del valore incrementale di un modello di business basato sugli ecosistemi rispetto a quello tradizionale sta nell’abilità di creare effetti di network. In breve, gli effetti di network generano la crescita in valore dell’ecosistema, per ogni azienda che si aggiunge all’ecosistema stesso.

Gli effetti di network generano la crescita in valore dell’ecosistema, per ogni azienda che si aggiunge all’ ecosistema stesso.

Le aziende tradizionali seguono una tipica catena del valore basata su produzione di beni/servizi e distribuzione ai propri clienti. Questo si traduce in una scarsa interazione tra venditori e clienti finali, che limita l'effetto di network per i modelli di business tradizionale. Esistono due tipi di effetti di network in un ecosistema: “Same-side”, dove un incremento dell'utilizzo porta a un incremento diretto del valore per gli altri utilizzatori. É questo il caso, ad esempio, dei sistemi telefonici o dei social network; e “Cross-side”, dove l'incremento dell'utilizzo di un elemento dell’ecosistema aumenta il valore di altri elementi e viceversa. É questo il caso, ad esempio degli smartphone e delle app.

In un ecosistema, gli effetti di network aumentano con l'aumento del numero delle aziende coinvolte e della qualità della loro partecipazione. Esistono diversi driver di valore che possono influenzare in termini positivi il numero e la qualità dei partecipanti.

Tutto questo in teoria è chiaro. Ma in termini pratici, in che modo le aziende di successo hanno sviluppato effetti di network per creare e catturare più valore rispetto all'utilizzo di modelli di business tradizionali?

Non esiste una sola ricetta per il successo

L'impatto economico degli effetti di network è influenzato dal numero di membri dell'ecosistema e dalla qualità della loro partecipazione.

Alcuni driver di valore possono influenzare sia il numero dei membri dell'ecosistema, che la qualità della loro partecipazione. Accenture Strategy ha analizzato quali elementi sono stati adottati dalle aziende di successo basate sugli ecosistemi. Ogni azienda ha sviluppato una strategia diversa, ma emergono fattori comuni:

  • Attivazione di una offerta potenziale, attraendo membri che non avrebbero fornito i loro beni o servizi in un modello di business tradizionale.
  • Attivazione di domanda inespressa, attraendo membri che non avrebbero acquistato i loro beni o servizi in un modello di business tradizionale.
  • Fornitura di servizi specifici e vantaggi per determinati gruppi di utenti.
  • Fornitura di una ampia gamma di prodotti e servizi all’interno dell'ecosistema.
  • Sostegno della domanda, fornendo supporto ai clienti, per stimolare la loro crescita in numero e la qualità della loro partecipazione.
  • Sostegno dell’offerta, fornendo supporto ai fornitori, per stimolare la loro crescita e la qualità della loro partecipazione.
  • Adozione di una struttura di prezzo da parte dell’orchestratore dell’ecosistema che stimoli la crescita dei fornitori.
  • Creazione di un ambiente basato sull'affidabilità, implementando un meccanismo che aiuti a stimolare la fiducia dei compratori (es.: recensioni, rating, verifiche di terze parti).
  • Attrazione di clienti ad alto valore, in grado di influenzare la crescita degli utenti e la qualità della partecipazione.
  • Efficace monetizzazione dei dati, utilizzando le informazioni dei clienti per consentire ai fornitori di prodotti e servizi di ottimizzare o personalizzare la propria offerta.
  • Creazione di nuove competenze, fornendo supporto ai fornitori per migliorare la qualità dell'offerta di prodotti e servizi dell'ecosistema.
  • Eliminazione delle asimmetrie informative, condividendo le informazioni tra membri dell’ecosistema per ridurre i rischi nel prendere decisioni.


Cosa possiamo imparare da tutto questo?

Molti leader aziendali considerano gli ecosistemi una grande opportunità. Ritengono che, nei prossimi 3-5 anni, gli ecosistemi creeranno nuovi vantaggi competitivi (56%) permettendo alle aziende di servire meglio i loro clienti (50%) e di guidare innovazione e disruption (44%). 2

Ma come concretizzare la vision sull’ecosistema? Dalla nostra analisi possiamo trarre diversi insight:

  • La creazione di valore in un modello di business basato su ecosistema è più elevata rispetto a un modello di business tradizionale, e sono molti i fattori che contribuiscono alla crescita del valore.
  • Evolvere verso un modello di business che fa leva sugli ecosistemi non è un esercizio banale. Richiede una comprensione precisa dei driver di valore che possono stimolare gli effetti di network. Saper far leva sui fattori giusti deriva dalla vision a cui ogni azienda punta.
  • Non esiste una formula magica per prevedere la migliore combinazione di fattori che massimizzi il valore di un modello di business basato su ecosistema.
  • Il focus e l'importanza di driver del valore variano nel tempo, quindi la strategia deve adattarsi per massimizzare lo sviluppo degli effetti di network e, di conseguenza, la crescita del dell'ecosistema.
  • I modelli di successo basati su ecosistema dimostrano che l'approccio migliore è quello di adottare una strategia di “apply and learn”, adattando ed evolvendo il mix ottimale di fattori nel tempo, in modo che gli effetti di network si sviluppino, stimolando la crescita del valore.

1 Accenture Strategy, Cornerstone of Future Growth: Ecosystems, 2018​

2 Accenture Strategy, Cornerstone of Future Growth: Ecosystems, 2018​

Ron Ref

Managing Director – Accenture Strategy, Communications, Media and Technology


Sergio Tieri

Senior Manager – Accenture Strategy, Communications, Media & Technology

SCOPRI DI PIÙ


CENTRO ISCRIZIONI
Resta informato con la nostra Newsletter (in inglese) Resta informato con la nostra Newsletter (in inglese)