La sfida del cambiamento

Il contesto

Il Gruppo Mapei, leader mondiale nella produzione di adesivi, sigillanti e prodotti chimici per l'edilizia, contribuisce con i propri prodotti e assistenza tecnica alla realizzazione di progetti di costruzione iconici in tutto il mondo. Da azienda a conduzione famigliare un secolo fa, Mapei si presenta oggi con un portafoglio di 83 sedi di produzione e circa 11,000 persone distribuite nei 5 continenti, acquisite in sei decenni di internazionalizzazione.

Di pari passo, si era andato formando internamente al Gruppo un complesso ecosistema HR connotato da diverse culture aziendali legacy, da modalità lavorative disomogenee e da una miriade di strutture e di piattaforme, sviluppate a livello locale, che non potevano essere standardizzate.

Per Mapei, però, rimanere leader di settore anche nell’era digitale, implicava innovare e dotare il Gruppo di una piattaforma integrata, consentendo non solo la gestione uniforme di tutti i processi HR, ma anche l’adozione di una cultura aziendale ingaggiante e in grado di attirare talenti futuri.

Combinare tecnologia e ingegno umano

Automazione con agilità

Dalla software selection di fine 2018, Oracle HCM era emersa come la soluzione che meglio posizionasse Mapei per un futuro in chiave digitale, e Accenture è stata scelta come partner di implementazione, accompagnando Mapei con il necessario change management organizzativo e culturale.

La sfida, non semplice, contrapponeva l’esigenza di centralizzare alla necessità altrettanto forte di lasciare alle sedi locali l’autonomia e l’agilità che all’azienda portavano valore. Inoltre, la trasformazione digitale rappresentava per Mapei un’opportunità per incrementare la produttività, e il grado di soddisfazione dei dipendenti nonché della loro fidelizzazione attorno a valori condivisi.

Accenture, forte delle sue esperienze e competenze nelle soluzioni Oracle, nella digitalizzazione dei processi HR in tutto il mondo e di asset unici come myConcerto ha collaborato strettamente con il cliente, ideando un ambizioso progetto internazionale. Capitalizzando i best practice di settore, grazie anche all’adozione del Saas, il team di progetto ha sviluppato un sistema di Gruppo che poggia su un unico dato HR valido per tutte le legal entity di Mapei, dotando il cliente di un sistema di reporting globale in grado di valorizzare il meglio delle peculiarità locali, efficientando al tempo stesso la gestione dell’headcount. Il nuovo sistema HCM è stato implementato prima nelle country più grandi e complesse, e quindi come Core Model negli altri Paesi del Gruppo.

Una differenza che vale

Diventare globali a velocità record

Il nuovo sistema HCM di Gruppo, implementato rispettando un cronoprogramma serrato, ha dotato Mapei per la prima volta di una base dati HR comune e di un efficace sistema di reporting globale e locale, eliminando le attività manuali di raccolta dati.

Un workshop dedicato ha riunito a Milano a fine 2019 tutti gli HR locali del Gruppo per familiarizzare con il nuovo approccio alla gestione HR abilitata dalla tecnologia digitale, e per disseminare nei rispettivi Paesi le nuove modalità di lavoro e le innovazioni introdotte.

La nuova Job Architecture rilasciata dal progetto allinea la gestione dei temi HR per tutte le società del Gruppo, lasciandole un margine di flessibilità nella gestione di alcuni dati di pertinenza. Gli HR Business Partner sono ora in grado di gestire direttamente a sistema le informazioni HR e, grazie all’integrazione con il sistema di Payroll, sono state eliminate le numerose attività offline di raccolta e di comunicazione dei dati tra le funzioni HR e Payroll.

Per MBO e Performance Management, è stata abilitata la standardizzazione di processi strutturati a livello di Gruppo, consentendone la loro applicazione a tutti i Paesi. L’utilizzo di un sistema di Recruiting avanzato e totalmente integrato con l’anagrafica del personale e quella organizzativa (Core HR) velocizza la gestione del processo di assunzione.

In ambito Compensation, si è passati da una gestione del processo tramite MS Excel ad una gestione automatizzata attraverso l’utilizzo dei workflow disponibili nel sistema Oracle HCM, il collante in grado di fare aderire le HR disorganiche di ieri alla nuova visione HR univoca del Gruppo di domani.

"Oggi tutte le informazioni relative a una persona popolano la piattaforma. Questo per noi è strategico perché ci permette di sviluppare una serie di comunicazioni e azioni tra le società e tra i singoli dipartimenti che prima era impensabile fare in forma organica."

— Giuseppe Castelli, Direttore Organizzazione di Gruppo

I nostri esperti

CENTRO ISCRIZIONI
Resta informato con la nostra Newsletter (in inglese) Resta informato con la nostra Newsletter (in inglese)