Skip to main content Skip to Footer

CASI DI SUCCESSO DEI CLIENTI


RITAGLIARSI UN'AGILITÀ COMPETITIVA

Aiutare la NXP Semiconductors a concentrarsi su di un futuro a crescita elevata
SCOPRI DI PIÙ CHIUDI
LEGGI IL PDF

INTRODUZIONE

L'azienda NXP Semiconductors (NXP) è all'avanguardia nell'innovazione nei mercati dei veicoli connessi sicuri, protezione end-to-end e privacy e soluzioni connesse intelligenti. Con oltre 60 anni di esperienza e competenza, l'azienda ha 31.000 dipendenti in più di 33 Paesi, e nel 2016 ha registrato ricavi per 9,5 miliardi di dollari.

Per crescere nel settore altamente competitivo dei semiconduttori, NXP voleva concentrarsi sui segmenti di mercato a crescita elevata che richiedevano prodotti HPMS (High Performance Mixed Signal). Ciò significava dismettere la sua attività Standard Product, una transazione valutata intorno ai 2,75 miliardi di dollari.

NXP ha chiesto aiuto ad Accenture Strategy per pianificare e gestire il carve-out. Molti sono i fattori che hanno influenzato la decisione di NXP di collaborare con Accenture Strategy, fra questi il suo approccio reattivo e collaborativo, l'esperienza nel campo delle dismissioni e la profonda conoscenza del settore dei semiconduttori.

Accenture Strategy ha allestito in breve tempo un team globale di specialisti del carve-out per aiutare a pianificare ed eseguire la dismissione in un lasso di tempo di soli sette mesi.

LEGGI IL CASO DI STUDIO [PDF]
“Il nostro rapporto con Accenture Strategy si è rivelato notevolmente positivo. La strategia di dismissione del team, l'implementazione fluida e l'approccio collaborativo sono un esempio da manuale di come una partnership forte possa portare a grandi risultati per un cliente.”

DAN DURN

Executive Vice President e CFO, NXP

OPPORTUNITÀ

Come parte della sua strategia di crescita, NXP voleva vendere il suo settore Standard Product, che realizzava componenti per i mercati Discretes, Logic e MOSFET (Metal-Oxide Semiconductor Field-Effect Transistors). In questo modo, NXP avrebbe potuto concentrarsi sui segmenti di mercato a crescita elevata, che richiedevano prodotti HPMS da utilizzare in un'ampia gamma di settori, dai contatori smart alle automobili connesse.

NXP sapeva che dismettere il suo settore Standard Products sarebbe stata un'impresa importante ma complessa. A complicare il tutto: NXP era ancora coinvolta nel processo di integrazione con la da poco acquisita Freescale Semiconductor.

NXP ha chiesto ad Accenture Strategy un aiuto per pianificare e gestire il carve-out. Molti sono i fattori che hanno influenzato la decisione di NXP di collaborare con Accenture Strategy, fra questi il suo approccio reattivo e collaborativo, l'esperienza nel campo delle dismissioni e la profonda conoscenza del settore dei semiconduttori.

RISULTATI

Con l'aiuto di Accenture Strategy, e in soli sette mesi, NXP ha dismesso il suo settore Standard Products, il volto dell'azienda fin dal suo primo giorno, che ora continua come azienda indipendente chiamata Nexperia. Potendo contare su Accenture Strategy per il carve-out, NXP si è ritrovata in grado di concentrarsi sulla sua integrazione con Freescale Semiconductor e sui mercati HPMS di più elevato valore.

Il successo del programma di dismissione è largamente dipeso dalla collaborazione tra Accenture Strategy e NXP fin dalle sue primissime fasi. Accenture Strategy ha lavorato come un'estensione dell'ufficio di gestione dell'integrazione di NXP, collaborando strettamente con le funzioni di global business di questa. Insieme, hanno:

  • Creato piani di cut-over, condotto simulazioni di business, check di preparazione e stabilito un centro di controllo cut-over per supportare tutti i Paesi e le funzioni aziendali coinvolte durante la transizione.

  • Sviluppato ed eseguito la strategia "Day 1", che ha reso possibile la transizione di oltre 800 clienti e 600 fornitori verso la nuova azienda dismessa.

  • Definita e valutata la preparazione di oltre 50 TSA (Transactional Service Agreement) tra NXP e l'azienda appena formata.

Con la fusione Freescale e la dismissione di Nexperia, NXP ha creato un forte potenziale di crescita, attirando l'attenzione di Qualcomm. Qualcomm ha annunciato la sua intenzione di acquisire NXP nell'ottobre del 2016, prospettando un accordo del valore di 47 miliardi di dollari. L'acquisizione dovrebbe completarsi durante il quarto trimestre del 2017.

SCOPRI DI PIÙ SU ACCENTURE STRATEGY






APPROFONDIMENTI