Skip to main content Skip to Footer

NEXT GENERATION PROCUREMENT


Quel punto % di margine sfuggente

Le tre ragioni per cui quel punto di margine (e forse anche più di uno) vi sfugge… e come riconquistarlo

INTRODUZIONE

La spesa indiretta è più elevata di quel che pensate. Anzi molto PIÙ ELEVATA.

Non è un segreto che molte organizzazioni spendono parecchio nella gestione dei materiali diretti. Questi costi incidono sul fatturato (e sulla disponibilità del prodotto) e sulla redditività (il costo del venduto), quindi è ovvio che le aziende esercitino un controllo puntuale e accurato.

Quello di cui molti executive non si rendono conto è che le organizzazioni spendono un ulteriore 15-30 percento del fatturato per i beni e i servizi “indiretti” necessari per far funzionare il business, come agenzie di pubblicità, IT, beni strumentali, forza lavoro interinale, benefit per i dipendenti, attività di auditing, viaggi e telecomunicazioni.

L’ottimizzazione della spesa indiretta rappresenta quindi una fonte di risparmio consistente e non sfruttata perché è difficile da gestire. Essa è frammentata in centinaia di sottocategorie particolari, ciascuna con caratteristiche uniche, con centinaia di buyer sparsi per tutta l'organizzazione.

Ma se si eliminano le 3 principali barriere identificate dalla nostra esperienza, il Procurement può moltiplicare PER CINQUE i risparmi di un'organizzazione – QUEL PUNTO DI MARGINE SFUGGENTE.

CONTATTI

Lorenzo Broccardi

Managing Director
Accenture Operations

Giovanni Giacchetti

Senior Manager
Accenture Strategy

email