La maggior parte delle aziende di oggi basa la gestione dei costi proprio su questo approccio: definendo i budget secondo quanto successo l'anno prima. È ora di re-immaginare le strutture dei costi basandosi sulle necessità che emergono in questo nuovo ambiente disruptive. Utilizzando lo zero-based budgeting (ZBB), basando quindi la richiesta di risorse sul momento attuale e non sulla performance dell'anno precedente, si liberano capitali che possono essere utilizzati per spingere la crescita in modo efficace.

Cos’è lo zero-based budgeting?

Lo Zero-based budgeting (ZBB) è un approccio alla creazione dei budget, che permette anche di generare importanti insight sui costi dell’azienda. Fare il bilancio partendo da zero ogni anno aiuta a rimuovere i costi inutili e creare un forecast dettagliato. I risparmi possono essere reinvestiti in attività che generano crescita.

Lo Zero-based budgeting (ZBB) è uno

Ogni voce di costo o esigenza a budget va giustificata, e deve essere in linea con policy rigorose e obiettivi top-down stabiliti dai responsabili delle categorie di costo. Questo livello di dettaglio consente l’utilizzo di benchmark interni ed esterni.

Principali risultati

Zero-based budgeting può alimentare la crescita eliminando gli sprechi e liberando capitale da investire in attività più lucrative. In fin dei conti, lo zero-based budgeting è sinonimo di flessibilità, significa far funzionare le aziende in un modo più redditizio per renderle più competitive. Un errore comune quando si tratta di liberare il taglio dei costi? Attuare un approccio frammentato, concentrato principalmente sulle spese generali e sui costi dei beni venduti.

Secondo una ricerca Accenture solo 11 delle aziende in grado di sostenere le attivitå di cost saving da uno a due anni.

Un impegno simile graffia solo la superficie del problema, e rischia di far perdere all'azienda preziose capacità di differenziazione. Le aziende devono concentrarsi sui loro obiettivi fondamentali. Risorse che non vanno nella direzione di questi obiettivi dovrebbero essere indirizzate verso attività che alimentano la crescita. zero-based budgeting può aiutare la performance: è un modo per sostenere la crescita. Senza lo zero-based budgeting è come se il denaro necessario per crescere non ci fosse.

Come utilizzare lo zero-based budgeting

Ottenere una crescita redditizia e sostenibile con lo zero-based budgeting dipende dal poter contare su un efficace mix di cambio di cultura, miglioramento dei processi, sviluppo delle tecnologie sorretto da una profonda conoscenza delle dinamiche di settore.



Le aziende devono creare una visibilità forense migliore sullo spending, e poi rendere il risparmio sostenibile attraverso una contabilità e processi migliori, e un cambio di cultura. E più importante ancora, le aziende dovrebbero collegare strettamente la riduzione della spesa a piani di crescita strategici.

Riduzione dei costi strategica può avere successo solo se i risparmi sono reinvestiti per sostenere la crescita, l'innovazione, un miglioramento della produttività, customer experience migliori e così via.

Kris Timmermans

Senior Managing Director – Accenture Strategy, Supply Chain, Operations & Sustainability Strategy​


Shin Shuda

Managing Director – Accenture Strategy, Consumer Goods & Services

SCOPRI DI PIÙ


CENTRO ISCRIZIONI
Resta informato con la nostra Newsletter (in inglese) Resta informato con la nostra Newsletter (in inglese)