Innovazione nel Settore Pubblico: I cittadini la apprezzano e ne vogliono di più. Un’indagine di Accenture che ha coinvolto 590 professionisti del settore pubblico in 10 Paesi ha evidenziato come sia chiaro pressoché a tutti cosa chiedono i cittadini. Eppure solo l’8% delle agenzie e degli enti nello studio si presenta come leader dell’innovazione nella PA.

Quali risultati ottengono i leader dell’innovazione? Cosa fanno di diverso dagli altri? E come si possono applicare le loro abitudini e i loro comportamenti per alimentare l’innovazione in altre organizzazioni?

RELATED: Libera Innovazione: impara dai leader – Risultati per l’Italia

I leader nell’innovazione nella PA raggiungono benefici chiave con un tasso più elevato rispetto ad altre agenzie che hanno tentato soluzioni innovative

Imparare dai leader dell’innovazione nella PA

Lo studio di Accenture ha rivelato alcune particolari pratiche da parte dei leader dell’innovazione nella PA:

  • Partnership inusuali. I leader preferiscono lavorare con almeno un partner privato per ottenere conoscenza, guida o informazioni che alimentino le loro attività. Sono anche creativi quando si tratta di partnership, e sono pronti a discutere la necessità di essere innovativi con stakeholder esterni come cittadini e clienti, aziende, fornitori e altre agenzie e enti.
  • Innovazione diffusa. Lo studio dimostra come approcci diversi funzionino con entità diverse. I leader non si fanno limitare da un “ufficio innovazione” o da un “direttore dell’innovazione”. Al contrario persone diverse controllano parti diverse del processo di innovazione.
  • Comunicazione continua. I leader dell’innovazione nel settore pubblico rimangono in contatto con tutti inviando regolarmente delle e-mail e dedicando tempo a discussioni sull’innovazione.
  • Incentivi creativi. I leader dimostrano come il denaro non sia l’unico modo per incoraggiare l’innovazione. Essi utilizzano un’ampia serie di incentivi, come workshop legati all’innovazione e all’ideazione con partecipanti sia interni che esterni, training e formazione per i dipendenti, opportunità di cariche onorarie e di borse di studio all’interno e all’esterno dell’agenzia o ente.
  • Spazi dedicati. I leader dell’innovazione nella PA creano spazio, fisico e metaforico, per alimentare il lavoro sull’innovazione. Ciò può includere l’offrire del coaching agli innovatori che affrontano nuove sfide, e spazi fisici per l’ideazione, la prototipazione e il lavoro di innovazione in senso stretto.

Andrea Gabardo

Managing Director


Mark Howard

Segment Lead – Global Administration

SCOPRI DI PIÙ


CENTRO ISCRIZIONI
Resta informato con la nostra Newsletter (in inglese) Resta informato con la nostra Newsletter (in inglese)