Skip to main content Skip to Footer

ULTIME RICERCHE


INTRODUZIONE

È chiaro a tutti che la maggior parte dei marchi trova con difficoltà una posizione forte e ben identificata sul web.

Eppure, molti retailer di medie dimensioni si sono tenuti lontani dai marketplace online, e continuano a farlo a loro rischio e pericolo. La grande maggioranza (il 94%) dei retailer del Digital IQ Index ha una presenza online, ma solo una frazione (meno di un quarto) è presente negli spazi degli e-tailer multibrand.

Per avere successo in un futuro sempre più digitale, i retailer devono riconoscere che le strade verso il mercato stanno cambiando. Devono adattare la loro strategia di distribuzione online per cogliere le opportunità offerte dagli e-tailer multibrand.

LEGGI IL REPORT [PDF]
Overview

In un solo mese, i siti monomarca hanno avuto una media di 600.000 visitatori unici mensili, mentre i migliori e-tailer multibrand hanno visto una media di visitatori sei volte superiore: 3,6 milioni di visitatori unici mensili.

PRINCIPALI RISULTATI

Le vendite online sono guidate dal retail multibrand.
Offline, la preferenza per le strutture monomarca è netta, ma le vendite online sono guidate dai venditori multibrand con un traffico superiore di sei volte.


La facciata dei retailer è digitale ma le logiche operative continuano a essere "analogiche".
Molte aziende retail sono ancora gestite con organizzazioni datate, che applicano modelli di distribuzione inadatti a una collaborazione con terze parti numerose. Aggiornare le capacità digitali permetterebbe loro un migliore controllo dei loro brand una volta in contatto con terze parti come i maggiori e-tailer.


Perdere l'approccio mono-branding non significa perdere il controllo.
I leader del retail online stanno sviluppando una strategia proattiva per vendere su siti come Amazon, partecipando a piattaforme emergenti ed essendo attivi sui social media. Una strategia chiara permetterà loro di mantenere il controllo del brand ampliando nel contempo le loro possibilità di mercato.

In-Store | E-Commerce

Regno Unito, 2016: Le vendite in-store si sono contratte del 3%, mentre quelle attraverso l'e-commerce sono cresciute del 7,5%.

INDICAZIONI

I brand che vogliono uscire dall'approccio monomarca e aprirsi al potenziale di crescita dell'e-tailing multibrand devono costruire partnership strategiche con le piattaforme migliori.

Ottenere un maggiore controllo su branding e prezzi partecipando a programmi di partnership.

Ottenere un maggiore controllo su branding e prezzi partecipando a programmi di partnership.

Sviluppare nuove abilità per la distribuzione online.

Sviluppare nuove abilità per la distribuzione online.

Per favorire le relazioni con gli e-tailer di terze parti, i brand devono migliorare, fra i vari aspetti, le loro capacità di analisi, di gestione delle campagne e di ottimizzazione delle ricerche.

Gestire il magazzino in modo diverso.

Gestire il magazzino in modo diverso.

I brand devono gestire i partner in modo più proattivo, e offrire termini che proteggano l'integrità di prezzi e magazzino.

SEWING UP THE COMPETITION

ANDARE OLTRE L'IDEA DEL MONO-BRAND

AUTORI

Moritz Hagenmüller

Moritz Hagenmüller

Managing Director – Accenture Strategy,
Retail


LEGGI IL PROFILO


Invia mail a Moritz Hagenmüller. Questo link apre una nuova finestra. Connetti con Moritz Hagenmüller's Profile on LinkedIn. Questo link apre una nuova finestra.
Richard Wolff

Richard Wolff


Managing Director – Accenture Strategy,
Retail

COO – Javelin Group



Invia mail a Richard Wolff. Questo link apre una nuova finestra.