Skip to main content Skip to Footer

ULTIME OPINIONI


Assicurazioni: come rendere la business intelligence più smart con gli Analytics

Le Assicurazioni non hanno ancora compreso i veri benefici dei propri investimenti in Analytics e Business Intelligence.

Molte compagnie di assicurazione fanno ancora fatica a raggiungere una visione a 360 gradi dei proprio clienti. Una delle ragioni principali è che il top management non è consapevole delle opportunità offerte dai sistemi di business intelligence della propria azienda.

Nonostante gli ingenti e crescenti investimenti in datawarehouse, architetture, analytics e piattaforme di business intelligence (BI), molte compagnie di assicurazioni ancora non riescono a generare il valore desiderato, e necessario, attraverso le proprie iniziative di BI.

In sostanza, le passate iniziative di business intelligence nel settore assicurativo si limitavano a semplici fogli di calcolo.

Oggi, se le compagnie vogliono ottenere il ROI desiderato dai propri investimenti in BI, dovranno affinare i propri programmi per fornire agli assicuratori le informazioni giuste in maniera tempestiva e in un formato che li aiuti ad analizzare e valutare le condizioni di mercato in continua evoluzione, per reagire in modo appropriato e generare risultati di business.