Skip to main content Skip to Footer

INDUSTRY X.0 È ADESSO

A un anno dalla sua attuazione, il Piano Industria 4.0, oggi Impresa 4.0, ha messo in atto nel nostro Paese una serie di misure concrete per le aziende italiane, soprattutto del settore manifatturiero, creando una finestra di opportunità che tutti stanno cercando di cogliere. La ricerca, gli investimenti e le strategie oggi vincenti stanno già guardando oltre.
Applicando i principi e le tecnologie dell’Industry 4.0 le aziende possono esplorare nuovi mercati e dare forma ad una rivoluzione industriale che ha confini ancora indefiniti e che Accenture identifica nella formula «Industry X.0».
Il cuore di questa trasformazione sono i prodotti e gli ecosistemi altamente intelligenti e interconnessi, capaci di creare una catena del valore completamente digitale e integrata. Il capitale umano è la leva fondamentale per affrontare questi profondi cambiamenti.

“Il libro di Eric Schaeffer diventa uno strumento indispensabile per supportare le imprese nel ripensare i propri modelli di business in un’ottica di ecosistema aperto e innescare un circuito virtuoso di crescita e sviluppo sostenibile.”

Fabio Benasso

Presidente e AD Accenture Italia

In che modo la tua azienda può creare valore nell'attuale era digitale?

 

GUARDA IL VIDEO

LA FORZA LAVORO CONNESSA NEL SETTORE INDUSTRIALE

Le fabbriche e le direzioni aziendali saranno composte da una forza lavoro integrata. Esseri umani e macchine intelligenti, insieme, saranno in grado di generare un valore tale che non potrebbero mai raggiungere operando singolarmente. La conseguenza sarà la comparsa di professionalità diverse e più qualificate.

Le aziende devono sin d’ora iniziare ad arricchire le competenze della loro attuale forza lavoro e assumere persone con competenze nuove. Devono esplorare i modelli di forza lavoro digitale come il crowdsourcing, e concentrarsi sui propri manager, in quanto saranno fondamentali per accelerare il cambiamento atteso nell’immediato futuro.

Non bisogna aspettare, bisogna essere proattivi nel gestire questo cambiamento rivoluzionario.


SCARICA LA TRASCRIZIONE DEL VIDEO [PDF]

SVILUPPO DI PRODOTTI DIGITALI

I prodotti "connessi" e i dati generati dalle connessioni rappresentano il fulcro dell'Industria X.0.

Questi prodotti sono dotati di sensori, controllati da software e collegati a Internet. Raccolgono tutti i dati importanti, li analizzano e condividono i risultati con altri prodotti e dispositivi collegati.

Le aziende devono adottare processi digitali di R&D e, di conseguenza, un nuovo approccio per la gestione del ciclo di vita del prodotto (PLM, Product Lifecycle Management). Infatti, una solida strategia di PLM digitale deve essere il punto di partenza dello sviluppo di prodotti innovativi che, in questa era emergente di prodotti “connessi”, consenta una customer experience iper-personalizzata. Questo significa digitalizzare la gestione PLM, end-to-end, in tutta l'azienda.

Il digitale è nel tuo DNA?


SCARICA LA TRASCRIZIONE DEL VIDEO [PDF]

I DATI SONO OVUNQUE

La quantità di dati disponibili a livello globale raddoppia ogni due anni. L’elaborazione di questi dati può permettere alle aziende del settore industriale di ottenere insight intelligenti e fruibili a partire da questa vastità di informazioni non filtrate.

L’arricchimento di enormi quantità di dati legacy, oggi non sfruttati, porterà a un valore significativo in cinque aree principali:

1. Customer experience

2. Performance dei prodotti

3. Efficienza della forza lavoro

4. Efficienza operativa

5. Ottimizzazione del portafoglio di nuovi prodotti e servizi

Delinea subito la tua strategia di analisi dei dati!


SCARICA LA TRASCRIZIONE DEL VIDEO [PDF]

PIATTAFORME ED ECOSISTEMI

In un mondo che genera valore attraverso l’interpretazione e la condivisione di dati, tutte le aziende del settore industriale devono sviluppare ecosistemi collaborativi che, spesso, richiedono anche l’implementazione di piattaforme per la raccolta e lo scambio dei dati stessi. Infatti, la combinazione di un ecosistema e di una piattaforma può trasformare un'impresa in un motore di innovazione e crescita.

Due terzi delle aziende che attualmente hanno performance superiori alla concorrenza sostengono di incoraggiare i dipendenti a stabilire rapporti proattivi con stakeholder esterni. Inoltre, la maggior parte delle aziende manifatturiere sta iniziando a utilizzare sia gli ecosistemi sia le piattaforme come motori per la crescita. A mano a mano che questo cambiamento dirompente accelera, si ridefiniranno le regole della competitività.

Gioca d’anticipo e resta in prima linea


SCARICA LA TRASCRIZIONE DEL VIDEO [PDF]

 

UN’ISTANTANEA SU INDUSTRY X.0

Guarda la nostra presentazione per meglio comprendere i contenuti di questo libro. Descrive anche l'impatto dell’Internet of Things sui settori industriali e le azioni che le organizzazioni dovrebbero intraprendere per mantenere la propria competitività nella nuova era digitale.

L’AUTORE

Eric Schaeffer

Eric Schaeffer è un senior managing director di Accenture. È alla guida del nostro programma Digital Industry X.0 il cui obiettivo è supportare le aziende del settore industriale che intendono sfruttare nuove opportunità nel mondo digitale. Schaeffer è inoltre responsabile della practice Product Lifecycle Services, ossia dei servizi end-to-end a livello globale che Accenture offre alle aziende per sbloccare il valore e l’efficienza dei dati relativi ai prodotti lungo l’intera catena del valore. Schaeffer opera principalmente nei settori Automotive e Industrial Equipment, ma anche nei settori logistica, viaggi e trasporti. Vanta una lunga esperienza nella gestione dei progetti, soprattutto in relazione a programmi di trasformazione aziendale che prevedono complessi cambiamenti del business e della tecnologia. Ha ricoperto questo ruolo presso grandi aziende multinazionali.

LEGGI IL COMUNICATO STAMPA

Posta a Eric Schaeffer. Questo apre una nuova finestra.Connesso con Eric Schaeffer on LinkedIn. Questo apre una nuova finestra.
 

RECENSIONI DEGLI ESPERTI