Skip to main content Skip to Footer

ULTIME RICERCHE


Strumenti e macchine tra le fila del management

Non solo a supporto delle decisioni: strumenti intelligenti come partner attivi del management

Introduzione

Ci stiamo avvicinando all'era in cui la collaborazione tra uomini e strumenti intelligenti rappresenterà una fonte di vantaggio competitivo per le aziende. È terminato il periodo in cui i computer erano meri aiuti passivi; stanno ora diventando fonti di raccomandazioni e partner per la forza lavoro del futuro, inclusa la dirigenza di alto livello. Abbiamo individuato tre modi in cui gli strumenti intelligenti possono notevolmente migliorare le prestazioni dei team di management: sostituendo una mentalità basata sull'incrementalismo con una sperimentalista, aiutando a delineare le strategie e sfidando lo status quo. Ecco il futuro del lavoro.

SCARICA "STRUMENTI E MACCHINE TRA LE FILA DEL MANAGEMENT" [PDF]

"Circa due terzi dei dirigenti intervistati sostiene che macchine e strumenti intelligenti verranno utilizzati per lo sviluppo e la valutazione di strategie. "

Principali risultati

Gli strumenti intelligenti non sono più aiutanti passivi: stanno diventando consiglieri e partner attivi del management di alto livello nei seguenti modi:

  • Possono incrementare le capacità dei leader nell'intraprendere vari esperimenti situazionali ed esplorare opzioni che, inizialmente, potrebbero apparire troppo complesse o rischiose.

  • Hanno del potenziale per pensare sistematicamente. Circa due terzi dei dirigenti intervistati sostiene che verranno utilizzati per lo sviluppo e la valutazione di strategie. Ad esempio, le macchine potranno individuare nuovi spazi nel mercato che indicano opportunità di crescita.

  • Hanno del potenziale per diventare osservatori oggettivi (o addirittura insegnanti) dei team principali, rivolgendo loro domande ardue, mettendone alla prova i membri più validi e rivelandone le supposizioni difettose. Più della metà dei dirigenti intervistati ritiene che i computer siano essenziali per i processi decisionali basati sui fatti, anche quando i fatti stessi e i modelli che portano alla luce mettono alla prova conoscenze e procedure tradizionali.

Indicazioni

Per rendersi conto dei maggiori vantaggi concessi dagli strumenti intelligenti, i dirigenti devono utilizzarli per:

  • Mettere in risalto le implicazioni di lungo periodo delle decisioni a breve termine. Gli strumenti intelligenti possono migliorare il pensiero sistematico, guardando sia a monte che a valle per determinare le potenziali conseguenze delle decisioni prese.

  • Sperimentare per scoprire nuove fonti di valore. Ad esempio, possono essere utilizzati per simulare l'impatto di eventi di grande portata, quali potenziali acquisizioni di società concorrenti.

  • Incrementare le capacità di giudizio umano. Possono aiutare la leadership a evitare trappole molto diffuse nei processi decisionali, tra cui la tendenza al pensiero di gruppo.

SCOPRI DI PIÙ SU ACCENTURE STRATEGY

SCOPRI DI PIÙ SU ACCENTURE INSTITUTE FOR HIGH PERFORMANCE


Autori

Robert J. Thomas

Robert J. Thomas
Managing Director – Accenture Strategy
Talent & Organization

Invia mail a to Robert J. Thomas. Questo link apre una nuova finestra. Connecti con Robert J. Thomas' Profile on LinkedIn.Questo link apre una nuova finestra.

SCOPRI DI PIÙ

Rouven Fuchs

Rouven Fuchs
Managing Director – Accenture Strategy
Talent & Organization

Invia mail a Rouven Fuchs. Questo link apre una nuova finestra. Connecti con Rouven Fuchs' Profile on LinkedIn. Questo link apre una nuova finestra.

SCOPRI DI PIÙ

Yaarit Silverstone

Yaarit Silverstone
Managing Director – Accenture Strategy
Talent & Organization

Invia mail a Yaarit Silverstone.  Questo link apre una nuova finestra. Connecti con Yaarit Silverstone's Profile on LinkedIn.  Questo link apre una nuova finestra.

SCOPRI DI PIÙ


APPROFONDIMENTI