Skip to main content Skip to Footer

ULTIME OPINIONI


High Performance Finance Study 2014 di Accenture: il CFO come creatore di valore per l’azienda

Lo studio High Performance Finance 2014 di Accenture analizza l'evoluzione del ruolo del CFO, una figura che genera sempre più valore per il business.

Introduzione

Il ruolo del CFO (Chief Financial Officer) si va gradualmente avvicinando a quello di un creatore di valore per l’azienda. È una figura che sempre più ha il compito di stimolare la crescita aziendale e gestire le complessità tenendo sotto controllo allo stesso tempo i costi.

Lo studio High Performance Finance Study 2014 di Accenture analizza a fondo l'evoluzione del ruolo del CFO, una figura che sta acquisendo una notevole influenza strategica e che genera sempre più valore per il business, supportando la crescita e gestendo le complessità ma tenendo contemporaneamente sotto controllo i costi.

Background

La ricerca, condotta per la prima volta nel 2004, ha evidenziato la continua evoluzione del ruolo dei CFO. L’edizione di quest'anno è stata realizzata grazie a un sondaggio condotto su più di 600 direttori finanziari di alto livello, nonché su interviste a oltre 30 CFO e altri esperti dell’area Finance.

I risultati del sondaggio rivelano che:

  • secondo il 75% degli intervistati il ruolo del CFO come supporter del processo decisionale strategico ha acquisito importanza negli ultimi due anni.

  • il 70% ritiene che l'influenza del CFO relativamente alle iniziative di attuazione della trasformazione del business è aumentata.

Dallo studio emerge inoltre che:

  • la complessità è la maggiore sfida che i direttori finanziari si trovano ad affrontare oggi. Essa può tuttavia anche rappresentare un'opportunità per attuare importanti trasformazioni del business al fine di semplificare, standardizzare e ottimizzare ulteriormente i processi aziendali.

  • La tecnologia digitale sta avendo un impatto significativo sulle performance della funzione Finance. Le nuove tecnologie digitali possono aiutare i direttori finanziari a gestire meglio le complessità e a migliorare il processo decisionale.

Lo studio mette in luce cinque step che il CFO deve necessariamente compiere per creare valore per l'impresa, ovvero:

  1. Allineare la strategia a tutti i livelli aziendali

  2. Trasformare i modelli operativi

  3. Gestire le performance aziendali e trovare i parametri di misura adeguati a tale scopo

  4. Creare competenze sull’uso e la gestione delle tecnologie digitali

  5. Continuare a sviluppare capacità avanzate di gestione a livello finanziario

Principali conclusioni

Lo studio High Performance Finance Study 2014 di Accenture ha messo in luce cinque importanti evidenze:

  • Negli ultimi tre anni la funzione Finance ha compiuto significativi passi avanti nella gestione di alcuni dei fattori esterni che influenzano le performance, inclusa la sfida creata dalla persistente volatilità dei mercati. Nel complesso, i direttori finanziari sono più soddisfatti delle performance della propria funzione di quanto non lo fossero nel 2011 relativamente a tutti gli aspetti esaminati.

  • La complessità, nelle sue varie forme, è la sfida più impegnativa che oggi le funzioni Finance devono affrontare. Ma è anche un'opportunità. Le aziende possono aiutare a gestire le complessità del business standardizzando e ottimizzando i processi per snellire e semplificare l'organizzazione.

  • Nella maggior parte delle organizzazioni, il controllo dei costi oggi non è più l'aspetto prioritario. Infatti, i CFO sono sempre più focalizzati sugli investimenti per la crescita e parallelamente molti perseguono anche l’obiettivo di stimolare una più ampia trasformazione del business, creando valore per l'impresa.

  • La tecnologia digitale sta avendo un impatto profondo sulle performance della funzione Finance. I CFO infatti hanno la grande opportunità di sfruttare i benefici della rivoluzione digitale, in virtù della loro posizione unica che si colloca all’intersezione tra amministrazione finanziaria, tecnologia e strategia.

  • I responsabili della funzione finance di aziende ad alte performance hanno spesso visto crescere la propria influenza sulle principali attività strategiche. Riferiscono alti livelli di soddisfazione in merito alle performance della propria funzione Finance e sono attivamente coinvolti nella valutazione degli investimenti in tecnologia.

Raccomandazioni

Mentre il ruolo del CFO continua a evolversi, sono stati messi in evidenza cinque passi che chi ricopre questa funzione deve necessariamente compiere per diventare realmente il creatore di valore per l’azienda:

  • Allineare la strategia. I compiti e gli obiettivi del CFO devono essere più strettamente allineati alla strategia aziendale e ai compiti e agli obiettivi del CEO. Il CFO sarà un importante protagonista del disegno della strategia di business e dovrà guidare la funzione Finance in modo da ottenere risultati in linea con gli obiettivi strategici.

  • Trasformare i modelli operativi. Il CFO dovrà impegnarsi per far evolvere costantemente il modello operativo in relazione al variare delle dimensioni dell'azienda, per rispondere a un contesto di business più impegnativo. La transizione verso un modello di servizi condivisi globale o integrato può contribuire a ridurre i costi e ad accedere rapidamente a più servizi a valore aggiunto.

  • Gestire le performance. Il CFO deve essere molto più lungimirante e tenere traccia degli indicatori di business ben prima di quanto non faccia già abitualmente. La funzione Finance dovrebbe avere una visione olistica delle performance, e analizzare i risultati finanziari sia in termini di decisioni prese all'interno dell'impresa che di cambiamenti nel più vasto mercato esterno.

  • Adottare la tecnologia digitale. I CFO dovrebbero comprendere più a fondo il panorama delle tecnologie digitali e imparare a “parlare digitale”. La componente tecnologica dei processi di business non può più restare isolata e il CFO dovrà avere all'interno dell'organizzazione Finance la capacità di valutare la reale portata dell’impatto della tecnologia digitale.

  • Sviluppare capacità finanziaria. Man mano che la funzione Finance dedica più tempo all'interazione con la leadership aziendale, sarà sempre più necessario per gli esperti del settore possedere una serie di competenze in grado di supportare l'analisi approfondita dei dati e l'utilizzo della tecnologia digitale. Dovrà inoltre specializzarsi negli aspetti finanziari di specifici processi aziendali, quali la determinazione del prezzo e la promozione commerciale.