Skip to main content Skip to Footer

ULTIME RICERCHE


Non fare il passeggero: guida la tua crescita con i veicoli PEV

I veicoli elettrici permettono alle utility di rafforzare la loro posizione nell’ecosistema digitale.

Introduzione

Il mercato dei veicoli elettrici (PEV: Plug-in Electric Vehicles) è carico al 100% ed è pronto a decollare. La penetrazione dei PEV nei maggiori mercati mondiali è in crescita.

Le utility possono dominare nel settore PEV sviluppando infrastrutture di ricarica mirate al cliente digitale. Secondo la ricerca di Accenture New Energy Consumer, l’81% dei consumatori preferisce acquistare i servizi di ricarica dal suo fornitore di energia.

Molte utility stanno solo cominciando a formulare una strategia integrata PEV. Ora è quindi disponibile una finestra di opportunità, ma le utility devono agire rapidamente se vogliono diventare un player di peso nel mondo PEV. Se non agiscono subito, altri player dell’ecosistema PEV (settori automobilistico e tecnologico, aziende retail) potranno sviluppare una strategia digitale per la customer experience e vincere a mani basse.

Principali risultati

I PEV sono una grande opportunità, ma le vetture diventeranno nuovi, importanti punti d’accesso alla rete elettrica, mettendo potenzialmente a rischio l’integrità della rete stessa.

Le normali abitudini di ricarica metteranno un ulteriore, grosso carico alla rete proprio quando questa è già al massimo della sua capacità. Una ricarica “intelligente” permetterebbe di spostare i picchi dovuti ai PEV nelle prime ore del mattino, quando la rete non presenta sovraccarichi.

Sono troppo poche le utility che offrono infrastrutture e programmi PEV “intelligenti”.

Molte utility devono ancora entrare seriamente nel mercato PEV. E fra chi lo ha fatto, quasi tutti hanno optato per una distribuzione tradizionale o non gestita invece che per un’infrastruttura di ricarica più ragionata.

Se le utility non entrano nel mondo PEV con un approccio digitale e mirato al cliente, perderanno l’opportunità di modellare la domanda e di allineare gli incentivi.

Per il mondo PEV è necessaria una soluzione digitale, multisettore e focalizzata sul cliente. Una soluzione che affronti le necessità dei clienti (disponibilità, convenienza, connettività) così come quelle della utility (affidabiltà della rete, risposta al carico).

L’81% dei consumatori preferisce acquistare i servizi di ricarica dal suo fornitore di energia.

Indicazioni

Ma le utility come dovrebbero affrontare le opportunità offerte dal mondo PEV?

Ecco alcune importanti azioni da considerare.

  • Investire in infrastrutture di ricarica “intelligenti”, in grado di offrire tariffe innovative e più opzioni di ricarica.
    La possibilità di formare i comportamenti di ricarica per i PEV dipende dallo sviluppo di un’infrastruttura di ricarica che possa collegare l’utility con i mercati real-time.

  • Cercare partnership con i produttori di attrezzature originali (OEM) e fornitori di ricariche mantenendo la proprietà degli aspetti fondamentali della catena del valore.
    Gli OEM sono una parte molto importante delle opportunità offerte dal mondo PEV, e stanno già creando i loro ecosistemi di partnership.

  • Pensare oltre l’infrastruttura di ricarica: considerare le offerte di tecnologia vehicle-to-grid (V2G) e le infrastrutture turnkey. La tecnologia V2G può trasformare il mondo PEV in una risorsa di energia distribuita a due vie in rete.

Image 

Chi siamo

Stu supporta le utility clienti in tutto il mondo sviluppando strategie e capacità che ottimizzano i loro risultati operativi e finanziari mentre capitalizzano sulle innovazioni digitali. Con quasi trent'anni di esperienza in Accenture, è specializzato in reti intelligenti, customer care, operatività di campo e back office, sostenibilità, sicurezza informatica e business continuity. Stu lavora a McLean, Virginia.

Mail to Stuart Solomon. Questo apre una nuova finestra. LinkedIn

Greg aiuta i suoi clienti a trasformare i loro modelli operativi a migliorare i risultati e la crescita. Da quasi trent'anni nel settore della consulenza e del management, lavora con alcune della maggiori utility del Nord America e d'Europa per affinare le loro strategie, la loro organizzazione, i processi di governance e le capacità operative. Ha anche una notevole esperienza nei settori della comunicazione, media, hi-tech e retail. Greg lavora a Chicago.

Read my latest thinking

Mail to Greg Bolino. Questo apre una nuova finestra. LinkedIn

James ha più di vent'anni di esperienza nel settore delle utility e dell'energia. Lavora con le maggiori utility di elettricità e gas del Nord America per guidare la loro crescita sviluppando nuove capacità di business in aree emergenti come stoccaggio di energia, veicoli elettrici, risorse di energia distribuita e analisi avanzate. Si concentra in particolare sulle migrazioni verso modelli di business tarati sul cliente e sulla modernizzazione delle reti. Ha iniziato la sua carriera come ufficiale dell'esercito U.S.A., al comando di un'unità del Genio. James lavora a Chicago.

Mail to James Mazurek. Questo apre una nuova finestra. LinkedIn

APPROFONDIMENTI