Skip to main content Skip to Footer

ULTIME OPINIONI


Creare strategie di business con l'Internet of Things

Il report Accenture Strategy analizza le opinioni di 1400 leader sull'Internet of Things (IoT).

Introduzione

Il nostro sondaggio annuale condotto su 1400 decision maker di alto livello, metà dei quali CEO, ha rilevato che la consapevolezza dei vantaggi dell'IoT non si traduce necessariamente nelle azioni concrete necessarie per sfruttarlo.

Abbiamo scoperto che la maggioranza dei leader considera l'IoT un indubbio generatore di posti di lavoro e ritiene che utilizzandolo potrebbe ridurre le spese operative, eppure solo nel 7% dei casi la strategia corrisponde a investimenti e quasi tre su quattro intervistati ammettono di non aver ancora compiuto progressi concreti verso l’IoT.

La Leadership adduce numerosi motivi per questa mancata mobilitazione: limitato accesso ai capitali, accesso insufficiente alla tecnologia, infrastruttura dati e telecomunicazioni inadeguata.

Le condizioni sono mature per l'adozione diffusa dell'IoT: la proliferazione di sensori ad alto contenuto di dati e dispositivi che agevolano la connettività, e una domanda universale di modi più rapidi ed efficienti di vivere e lavorare.

Principali risultati

Il nostro studio ha rilevato che la leadership riconosce il significativo potenziale dell'IoT di generare una crescita dell'occupazione a lungo termine (87%), ma solo una minoranza (il 38%) ritiene che il top management della propria azienda comprenda appieno l'IoT.

Allo stesso modo, mentre la maggioranza dei leader (84%) crede che l'IoT consentirebbe all’azienda di creare nuovi flussi di entrate basate su servizi, appena il 7% ha sviluppato una strategia completa e destinato gli opportuni investimenti in tal senso.

Inoltre, mentre il 61% ha menzionato le iniziative digitali quale strumento per la crescita, l'aumento della produttività (46%) è ancora considerato il principale vantaggio dell'IoT, sebbene il 57% si aspetti che l'IIoT concretizzi una crescita dei profitti nel lungo termine.

Appare chiaro che l'IoT ha catturato l'attenzione dei vertici; malgrado ciò, le aziende fanno fatica a passare all'azione per capitalizzare sulle opportunità che intravedono all'orizzonte.

Indicazioni

Considerato il drastico cambiamento avvenuto lo scorso anno, che ha portato a riconoscere gli investimenti in tecnologie digitali come generatori di reddito, è probabile che lo stesso cambiamento sia all’orizzonte anche nei confronti dell'IoT.

Riguardo all'IoT, i dati suggeriscono che la maggior parte dei leader preferisce seguire la tendenza piuttosto che fare da apripista: un approccio che in alcuni settori potrebbe dimostrarsi sensato. Tuttavia, varie tendenze lasciano intravedere un futuro nel quale l'IoT si affermerà come forza sempre più influente, a partire dal ribasso dei costi di tecnologie quali sensori, archiviazione dati e potenza di elaborazione, per non parlare della presenza sempre più ubiqua della connettività wireless.

La combinazione di queste tecnologie, unita alle pressioni dirompenti che molti intervistati già vedono emergere sull'intero panorama imprenditoriale, comporterà che alcune aziende, ancora ferme in attesa di accettare il cambiamento tecnologico, si ritroveranno messe all'angolo dai concorrenti che invaderanno il loro mercato con nuovi modelli operativi e servizi rivoluzionari.

Ulteriori informazioni su Accenture Strategy

Vincere le sfide dell'economia digitale richiede nuove regole, nuovi ruoli e una combinazione agile di risorse fisiche e digitali.

Autore

Bruno Berthon
Managing Director—Accenture Strategy
Digital Strategy Lead

SCOPRI DI PIÙ

image Mail to Bruno Berthon. This opens a new window. image