Skip to main content Skip to Footer

ULTIME RICERCHE


INTELLIGENZA ARTIFICIALE:
La nuova superpotenza economica

Il motore della crescita

Il motore della crescita

L'intelligenza artificiale, a oggi, è un insieme di più tecnologie che permettono alle macchine di percepire, comprendere, agire e imparare, sia autonomamente sia al fine di un potenziamento delle attività umane.

Importanti dati e studi rivelano una scoraggiante verità sulla crescita odierna. Per spingere la crescita economica, è stata registrata una netta riduzione delle tradizionali leve di produzione, investimenti di capitale e lavoro.

Ma non si tratta solo di una questione di dati e studi. L'intelligenza artificiale (IA) è un nuovo fattore di produzione e possiede il potenziale per introdurre nuove fonti di crescita, cambiando il modo in cui il lavoro viene percepito e rafforzando il ruolo delle persone alla guida della crescita lavorativa.

Le ricerche Accenture sull'impatto dell'IA in 12 principali settori economici rivelano che l'IA potrebbe raddoppiare i tassi annuali di crescita economica nel 2035, modificando così la natura del lavoro e creando una nuova relazione fra l'uomo e la macchina. Si stima che l'impatto delle tecnologie IA sul lavoro porterà un aumento della produttività del lavoro fino al 40% e consentirà alle persone di fare un uso più efficiente del loro tempo.

 

Tre canali di crescita grazie all'intelligenza artificiale

Con l'intelligenza artificiale come un nuovo fattore di produzione, si può puntare alla crescita su almeno tre importanti canali:

“L'intelligenza artificiale annuncia un potenziale di crescita incredibile sia per l'economia sia per le persone.”

Mark Purdy, Managing Director – Economic Research,
Accenture Institute for High Performance

Raddoppiare la crescita

Raddoppiare la crescita

Agendo come un ibrido capitale-lavoro, l'intelligenza artificiale offre la possibilità di amplificare e superare la capacità attuale di capitale e di lavoro per potenziare la crescita economica. La nostra ricerca rivela opportunità senza precedenti per la creazione di valore.

Tassi di crescita annuali nel 2035 del “Valore aggiunto lordo” (stima che si avvicina molto al PIL), dove lo scenario “crescita standard” nel 2035 viene messo a confronto allo scenario in cui l'IA è stata assorbita nell'economia
Tassi di crescita annuali nel 2035 del “Valore aggiunto lordo” (stima che si avvicina molto al PIL), dove lo scenario “crescita standard” nel 2035 viene messo a confronto allo scenario in cui l'IA è stata assorbita nell'economia

Tassi di crescita annuali nel 2035 del “Valore aggiunto lordo” (stima che si avvicina molto al PIL), dove lo scenario “crescita standard” nel 2035 viene messo a confronto allo scenario in cui l'IA è stata assorbita nell'economia

Fonte: Accenture e Frontier Economics

Baseline Baseline
Tasso costante dell'IA Tasso costante dell'IA

 

 

Svezia
Svezia

+37%

Finlandia
Finlandia

+36%

Stati Uniti
Stati Uniti

+35%

Giappone
Giappone

+34%

Austria
Austria

+30%

Germania
Germania

+29%

Paesi Bassi
Paesi Bassi

+27%

Regno Unito
Regno Unito

+25%

Francia
Francia

+20%

Belgio
Belgio

+17%

Italia
Italia

+12%

Spagna
Spagna

+11%

Aumento percentuale nella produttività del lavoro con l'intelligenza artificiale, rispetto ai livelli di produttività standard previsti nel 2035

Fonte: Accenture e Frontier Economics

 

  Clicca per scaricare l'articolo completo. Country Spotlight Why Artificial Intelligence is the Future of Growth. Questo link apre una nuova finestra.             

SCARICA GLI SPOTLIGHT DEI PAESI

Aprire La Strada Al Futuro Dell'intelligenza Artificiale

Aprire la strada al futuro dell'intelligenza artificiale

Preparare la prossima generazione al futuro dell'intelligenza artificiale: integrare l'intelligenza umana con l'intelligenza artificiale al fine di creare una convivenza virtuosa e rinforzare il ruolo delle persone nella guida alla crescita.

Incoraggiare le normative orientate all'intelligenza artificiale: aggiornare e creare leggi capaci di adattarsi e migliorare per ridurre il divario tra il ritmo del cambiamento tecnologico e il ritmo della risposta normativa.

Produrre un codice etico per l'intelligenza artificiale: i dibattiti etici dovrebbero essere integrati con standard tangibili e best practice nello sviluppo e nell'utilizzo di macchine intelligenti.

Indirizzare gli effetti della ridistribuzione: le istituzioni dovrebbero evidenziare come l'IA può portare vantaggi tangibili e affrontare preventivamente qualsiasi presunto risvolto negativo dell'IA.

 

Ultime Ricerche

Connections

Contatti