Skip to main content Skip to Footer

Ricerca analytics in action

Come si posizionano le organizzazioni nel percorso verso il ROI

Introduzione

Mentre la scienza degli analytics ha basi ben solide, l'uso aziendale degli analytics è un fenomeno relativamente nuovo: la sua origine risale principalmente alla pubblicazione, nel 2007, di Competing on Analytics: the New Science of Winning, di Thomas H. Davenport e Jeanne G. Harris. Nella pratica odierna, dove si colloca l'uso degli strumenti di analytics e quante aziende hanno adottato questo nuovo ed efficace approccio al processo decisionale? Ma soprattutto, per quelli che hanno già iniziato a investire negli analytics, fino a che punto le promesse si sono tradotte in risultati concreti?

Dal momento che la velocità dei cambiamenti spinge le aziende a diventare più agili e i business acquistano sempre più abilità nell'applicazione avanzata degli analytics, non sorprende vedere che proprio gli analytics sono indicati come gli strumenti predittivi più usati da più del doppio delle organizzazioni rispetto al 2009.

L'aumento delle applicazioni predittive e la crescente domanda nei confronti di analytics che anticipino il futuro invece di concentrarsi sul passato suggeriscono come questi strumenti abbiano capacità sempre più sofisticate.

Background

Accenture Analytics ha realizzato un'indagine che ha coinvolto i professionisti esperti di analytics. Da agosto a settembre 2012, abbiamo condotto 600 interviste telefoniche interpellando direttori e manager di pari livello all'interno di aziende con più di 1000 dipendenti negli Stati Uniti e nel Regno Unito, i quali avessero conoscenze e/o responsabilità legate agli analytics nell'ambito della propria organizzazione. Successiva alla nostra indagine del 2009, che aveva fornito un profilo preliminare dell'utente di analytics aziendali, questa ricerca offre una prospettiva più ampia e aggiornata sulle scoperte e sugli ostacoli incontrati dalle imprese che utilizzano gli analytics in questo momento.

Gli utenti ci riferiscono che gli analytics sono considerati, ampiamente utilizzati e fermamente presenti nell'agenda dei dirigenti. L'impiego degli analytics per facilitare le decisioni aziendali è aumentato rispetto al 2009, così come è cresciuta nello stesso periodo l'integrazione degli analytics all'interno dell’azienda.

Un terzo delle aziende intervistate ha riferito di utilizzare ampiamente gli analytics in tutta l'organizzazione. Meno del 10 percento dei partecipanti ha riferito che la propria azienda non fa uso di strumenti di analytics, e meno partecipanti rispetto al 2009 hanno affermato che l'adozione degli analytics nel loro caso viene ostacolata dalla mancanza di dati, tecnologie, abilità analitiche e/o supporto dei dirigenti senior.

Analisi

I risultati dell'indagine indicano che fino ad oggi la maggior parte del processo di adozione degli analytics è stato strategicamente mirato: infatti, più della metà delle aziende intervistate utilizza gli analytics in aree funzionali specifiche. Accenture Analytics ritiene che le aziende che vorranno competere in modo più aggressivo attraverso gli analytics si muoveranno rapidamente per trasformare questa disciplina in uno strumento di tipo industriale a livello dell'intera azienda, riprogettando i metodi di integrazione nei processi chiave delle scoperte basate su dati concreti, per giungere a decisioni più efficaci e a risultati di business migliori legati agli obiettivi aziendali strategici.

La maggior parte delle organizzazioni misura troppi fattori irrilevanti e non pone un'enfasi sufficiente su quelli che contano, creando lunghe serie di misurazioni senza produrre mappe causali degli elementi di crescita importanti per il loro business. Le ricerche di Accenture mostrano che solo il 20 percento delle organizzazioni che dichiarano di avere buone capacità di gestione delle prestazioni hanno individuato reali legami di causa-effetto tra i fattori misurati e i risultati che intendono ottenere.

I professionisti devono chiedersi se le loro imprese sono soddisfatte delle tradizionali fonti di dati o se preferiscono cogliere l'opportunità di ottenere nuove conoscenze dalle nuove fonti di dati.

Indicazioni

Misurate ciò che conta, specialmente quando questo cambia continuamente. Data la rapida evoluzione dei diversi contesti in tutti i settori, da quello bancario alle telecomunicazioni, dagli enti pubblici alla sanità, è di fondamentale importanza per le organizzazioni rivalutare gli oggetti delle proprie misurazioni, sia internamente sia esternamente, per effettuare processi decisionali migliori e più rapidi.

La nostra ricerca mostra che il maggiore utilizzo degli analytics sta aiutando le aziende a gestire l'inesorabile aumento della velocità dei cambiamenti. Se volete superare la concorrenza ed essere sempre al passo con i cambiamenti del mercato, dovrete avere gli analytics al vostro fianco.

Accenture Analytics ritiene che rifinire i valori usati per misurare l'impatto degli analytics produrrà invariabilmente un risultato prezioso: una maggiore e più credibile chiarezza nell'ambito del ROI. Le aziende devono concentrarsi sulla raccolta di dati rilevanti ai fini delle decisioni del business e della strategia aziendale, inclusi i Big data in aree come la geometria, la telemetria e altre fonti di dati non strutturati. Iniziando a utilizzare gli analytics nei processi decisionali strategici, le aziende hanno più probabilità di ottenere un migliore ritorno sull'investimento.

Developing a repeatable decision-making process that leverages data and analytical methods should be a high priority for every organization interested in analytics, according to an Accenture survey of analytics practitioners.

Though the science of analytics is well established, analytics as a business discipline is a relatively recent phenomenon where questions abound. Where does the actual practice of analytics stand today, and how many businesses are embracing this powerful new approach to decision making? Most importantly, for those that have already begun to make an investment in analytics, is the practice delivering on the promise?

As the pace of change drives businesses to be more nimble, and enterprises become more skilled in advanced analytics, it's not surprising to see more than twice as many organizations reporting that analytics is being used primarily as a predictive tool. The surge in predictive applications suggests a growing sophistication in analytics capabilities, along with a growing demand for analytics that anticipate tomorrow rather than explain yesterday.