Skip to main content Skip to Footer

Accenture e Philips mettono la tecnologia al servizio dei pazienti affetti da SLA

Le due aziende annunciano lo sviluppo di un prototipo di software che gestisce attraverso comandi cerebrali, vocali e oculari i dispositivi elettronici in casa

Introduzione

Sviluppato dall’Accenture Tech Lab in California e dal Philips Digital Accelerator Lab in Olanda, l’applicativo connette la tecnologia Emotiv Insight Brainware a uno schermo indossabile che permette di comandare il sistema di illuminazione Hue, la SmartTV e i prodotti Lifeline di Philips

Andover (MA) e New York, 5 agosto 2014 - Royal Philips (NYSE: PHG, AEX: PHIA) e Accenture (NYSE: ACN) annunciano oggi lo sviluppo di un prototipo software che, collegando uno schermo indossabile alla tecnologia Emotiv Insight Brainware, consente ai pazienti affetti da sclerosi laterale amiotrofica (SLA) e altre malattie neurodegenerative di comandare autonomamente alcuni dispositivi elettronici presenti in casa. La SLA, malattia conosciuta anche come “Morbo di Lou Gehrig”, colpisce oltre 400.000 persone l’anno* danneggiando le cellule nervose cerebrali e del midollo spinale e portando ad una progressiva diminuzione dell’attività muscolare volontaria. I pazienti in fase avanzata diventano spesso completamente paralizzati, pur mantenendo le funzioni cerebrali.

Quando un schermo indossabile e la tecnologia Emotiv Insight Brainware, che analizza le onde cerebrali EEG, vengono collegati a un tablet, gli utenti possono controllare i prodotti Philips tra cui Philips Lifeline Medical Alert Service, Philips SmartTV (con TP Vision) e il sistema di illuminazione connesso Philips Hue attraverso comandi cerebrali, vocali e oculari.

La tecnologia Emotiv utilizza infatti sensori che si sintonizzano con gli impulsi elettrici cerebrali di chi la indossa, in modo da rilevare in tempo reale pensieri, sentimenti ed espressioni. Attraverso uno schermo indossabile si ottiene quindi un feedback visivo che consente di navigare nel menù delle applicazioni attraverso un’app scaricabile su tablet.

Grazie a questa innovazione una persona può inviare messaggi preconfigurati, richiedere assistenza medica e controllare il funzionamento di TV e luci. Il prototipo dimostra come la tecnologia esistente può essere utilizzata per trasformare la qualità della vita dei pazienti affetti da SLA. Quando i pazienti perdono il controllo muscolare e la capacità di movimento oculare, possono ancora utilizzare tramite comandi cerebrali la gamma di prodotti Philips connessi all’interno del loro ambiente domestico.

L’Accenture Technology Lab di San Jose in California ha collaborato con il Philips Digital Accelerator Lab nei Paesi Bassi per creare il software che permette l’interazione fra Emotiv Insight Brainware e lo schermo indossabile. Fjord, una società di proprietà di Accenture Interactive specializzata in servizi di consulenza di design, ha progettato l'interfaccia utente dello schermo.

La collaborazione per l’innovazione digitale tra Philips e Accenture ha avuto origine a ottobre 2013, quando le due aziende hanno annunciato la creazione di un prototipo che utilizza gli occhiali Google Glass™ per migliorare l'efficacia e l'efficienza di esecuzione delle procedure chirurgiche. Il prototipo collega Google Glass alle soluzioni IntelliVue di Philips e dimostra come sia possibile ottenere in tempo reale un flusso continuo dei dati vitali del paziente sui Google Glass che consente ai medici di accedere alle informazioni cliniche critiche senza dover utilizzare le mani.

"Questo prototipo rappresenta un esempio di come le persone, i dispositivi elettronici, i dati e la tecnologia possano essere connessi velocemente tra loro anche al di fuori degli ambienti ospedalieri, contribuendo così a migliorare la qualità di vita dei pazienti ovunque si trovino ed in qualsiasi momento", ha commentato Jeroen Tas, CEO, Healthcare Informatics Solutions and Services di Philips. "Philips continuerà a collaborare con aziende esperte nell’innovazione tecnologica come Accenture per esplorare nuove soluzioni indossabili e sensoriali che cambiano la vita delle persone e ne migliorano il benessere”.

"Questo prototipo mostra il potenziale della tecnologia indossabile indirizzata verso un nuovo utilizzo: aiutare le persone con gravi malattie e disabilità a recuperare un maggiore controllo delle proprie vite attraverso l'innovazione digitale", ha detto Paul Daugherty, Chief Technology Officer di Accenture. “È un'ulteriore dimostrazione di come Accenture e Philips, collaborando con altri innovatori tecnologici, si impegnano a migliorare la vita delle persone con problemi di salute".

"Incoraggiare le persone affette dalla malattia di Lou Gehrig a vivere al meglio la propria vita è il cuore della missione della ALS Association", ha dichiarato Ineke Zaal, portavoce di Stichting ALS nei Paesi Bassi. "Siamo estremamente entusiasti del potenziale di questo prototipo, in grado di garantire maggiore indipendenza e una qualità di vita più elevata alle persone affette da SLA, mentre noi continueremo a lavorare attivamente per cercare una cura".

*Fonte: International Alliance of ALS/MND Associations

Accenture

Accenture è un'azienda globale di consulenza direzionale, servizi tecnologici e outsourcing che conta circa 293.000 professionisti in oltre 120 paesi del mondo. Combinando un'esperienza unica, competenze in tutti i settori di mercato e nelle funzioni di business e grazie ad un'ampia attività di ricerca sulle aziende di maggior successo al mondo, Accenture collabora con i suoi clienti, aziende e pubbliche amministrazioni, per aiutarli a raggiungere alte performance. A livello globale, i ricavi netti per l'anno fiscale conclusosi il 31 agosto 2013 ammontano a 28,6 miliardi di dollari. www.accenture.com www.accenture.it

Accenture Technology Labs

Accenture vanta un team di ricerca e sviluppo che si avvale della collaborazione di 150 professionisti che lavorano nei laboratori tecnologici dell'azienda negli Stati Uniti, in Francia e in India e costituiscono l'ossatura di un centro di smistamento delle conoscenze alla base di una rete globale di team di innovazione specializzati nei diversi settori. Nel team di ricerca e sviluppo Accenture convergono competenze tecnico-scientifiche avanzate e un esteso know-how aziendale che consentono ai laboratori Accenture di collocarsi in una posizione strategica, il punto esatto in cui il business incontra la tecnologia.

Royal Philips

Royal Philips (NYSE: PHG, AEX: PHIA) è un’azienda diversificata nel campo della salute e del benessere, il cui obiettivo è migliorare la vita delle persone con innovazioni di valore nel campo dell’Healthcare, del Consumer Lifestyle e del Lighting. Philips, con headquarter in Olanda e con vendite pari a 23,3 miliardi di euro nel 2013, ha circa 113.000 dipendenti in oltre 100 nazioni. L’azienda è leader nell’ambito delle soluzioni per le terapie cardiache, intensive e a domicilio, nonché per l’illuminazione a risparmio energetico e nuove applicazioni per l’illuminazione, oltre a soluzioni per la cura della persona quali la rasatura e l’igiene orale. Tutte le notizie relative a Philips sono disponibili su www.philips.it/newscenter

Contattaci

Daniela Bracco
+39 02 777581111
Barbara Pellegrini
+39 02 72143536
Kathy O’Reilly
Philips Healthcare