Skip to main content Skip to Footer

OPPORTUNITÀ DI CARRIERA


Sempre in viaggio: verso mete fuori e dentro di me.

di Francesca Corti

Diventa ogni giorno un viaggiatore più esperto

Viaggiare è la mia passione più grande. Niente mi emoziona di più che pensare a una meta sconosciuta, ma che in un prossimo viaggio potrei raggiungere e fare un po’ mia. Questa passione mi aiuterà a descrivervi quello che per me significa essere parte di Accenture.

Partiamo dall’inizio: dove andare e con chi condividere l’esperienza? Nello scegliere la destinazione è in genere la curiosità che mi guida, così è stato anche all’inizio del mio viaggio in Accenture. Fin dal periodo degli studi sentivo parlare di Accenture come un’azienda molto stimolante, ma allo stesso tempo sfidante per l’impegno e le opportunità che poteva presentare. Il mio desiderio era di voler scoprire in prima persona che cosa si celasse dietro questi racconti e come fosse calcare le prime orme della mia carriera in un ambiente internazionale. Con coraggio e con la curiosità di incontrare validi compagni di viaggio lungo il cammino, ho intrapreso questa nuova avventura.

Dopo aver scelto dove e con chi fare un viaggio, arriva il momento della pianificazione: quali saranno le tappe? Cosa vedere e cosa scegliere di portare a casa dopo l’esperienza? All’inizio del mio viaggio in Accenture, ho deciso di stabilire alcune tappe personali: migliorare la mia capacità di lavorare in team, crearmi una metodologia di lavoro efficace, affrontare con serenità il confronto, avere il coraggio di chiedere. Sono tappe che, anche con un po’ di stupore, posso dire di stare raggiungendo.

Il fascino dei viaggi risiede anche negli imprevisti, negli incontri e nel vedere le cose da punti di vista differenti. Ci sono luoghi in cui le persone ti accolgono a casa loro per un caffè soltanto perché ti hanno vista per strada; altri in cui i trasporti sono così organizzati che in poche ore puoi raggiungere i punti nevralgici della città; altri ancora in cui tutti si impegnano nel miglior modo possibile per farsi capire. Così, se a volte raggiungere le mete che ci si era prefissati sembrava una sfida troppo grande, con le risorse e le persone giuste incontrate lungo la strada, diventa possibile.

Questo accade ogni giorno anche in azienda: chi ti offre il caffè è la persona che intuisce un tuo bisogno se sei in difficoltà, i trasporti pubblici efficienti sono la formazione e gli strumenti innovativi che vengono messi a disposizione per svolgere il lavoro al meglio, chi cerca di parlare la tua lingua sono i colleghi che trovano sempre una strada comune.

Ancora prima che un viaggio si concluda, penso già a quello successivo.
Anche in Accenture è così: qui le opportunità di lavorare all’interno di progetti diversi e stimolanti sono tante e continue, come vivere molti viaggi in uno. Quello che più mi emoziona è che potenzialmente ho ancora moltissime mete da scoprire, nelle quali buttarmi con curiosità, pianificare i miei obiettivi personali e cercare di raggiungerli mettendo in campo tutte le mie capacità.

E’ vero, ci vogliono tante energie, questo però significa avere maggiore soddisfazione una volta raggiunta la meta. Prendere le misure con le proprie potenzialità aiuta a diventare giorno dopo giorno viaggiatori più esperti e pronti per mete sempre più grandi.

Consulta le nostre posizioni aperte e trova quella più in linea con il tuo profilo per entrare a far parte dei nostri team Accenture Consulting

Laureandi in Economia

Laureandi in Ingegneria Gestionale, Matematica e Statistica​

Neolaureati Specialistici in Economia

SAP Expert

Clicca qui per consultare tutte le altre e trovare la tua posizione ideale in Accenture.

Cerca un'offerta

Comincia qui la tua ricerca Inserisci job title, competenze, livello di esperienza o città

RESTA IN CONTATTO

Entra nella Accenture Talent Connection, segui il nostro Careers blog, o registrati per ricevere i job alerts.