BLOG


Maria Orfanò
Accenture Strategy & Consulting Manager
March 13, 2020

La mia ricetta per crescere nella consulenza


Come descrivere il mio lavoro nella consulenza? Con una metafora suggerita dalla mia passione per la cucina: i miei amici a volte mi dicono “vorremmo provare qualcosa di nuovo, sfizioso e genuino”. Sta a me tradurre questo desiderio in un piatto capace di soddisfarli e stupirli. È proprio come il nostro lavoro: le aziende si rivolgono ad Accenture per superare sfide, innovare e raggiungere obiettivi. Sta a noi comprenderne i bisogni, analizzarli e tradurli in risultati concreti e tangibili.

Questa metafora vale per tutti i 10 anni del mio percorso in Accenture: ho sempre affrontato progetti finalizzati a implementare tecnologie o a trovare soluzioni a criticità di business che le nostre aziende clienti ci esponevano. Proprio come in cucina, bisogna studiare le esigenze dei tuoi referenti e individuare i migliori ingredienti di cui puoi disporre. E per quanto mi riguarda, il mio lavoro in Accenture mi regala la stessa soddisfazione.

In più, ho la fortuna di collaborare con persone che mi sono state d’ispirazione fin dal primo momento. Grazie a loro, il mio lavoro come Manager a supporto di clienti nel settore Banking è ancora più gratificante, e anch’io cerco di affiancare i miei nuovi colleghi di team per aiutarli a crescere. Esattamente come è capitato a me, fresca di laurea in Bocconi e improvvisamente proiettata come Analyst nel mondo della consulenza all’interno di importanti realtà bancarie e della gestione del credito: da lì è iniziata una carriera che mi ha portato a lavorare su progetti che ridisegnano il business e l’organizzazione dei protagonisti di quell’Industry, imparando giorno dopo giorno con il supporto di grandi professionisti.

A chi esce dall’università magari con le idee non proprio chiarissime, ma con il desiderio di lavorare in un contesto dinamico, consiglio Accenture proprio per questa capacità formativa. Dopo oltre dieci anni, ho potuto lavorare su progetti sempre nuovi e scoprire nuove realtà.