BLOG


Giuseppe Parente
Accenture Strategy & Consulting Manager
November 20, 2020

Alla frontiera della rivoluzione Fintech con Accenture

Vado matto per tutto ciò che è innovazione e tecnologia e fin dai tempi dell’università sono sempre alla ricerca di nuovi stimoli e tendenze da esplorare. Per questo, durante gli studi alla LUISS, ho scelto di partecipare a un semestre di scambio alla Fudan University di Shangai, prendendo parte ai corsi del programma MBA realizzato in collaborazione con il Massachusetts Institute of Technology. Quell’esperienza di vita nella vera capitale economica della Cina, il suo centro più dinamico e moderno, mi ha aperto gli occhi a un mondo completamente diverso.

Dopo la laurea ho lavorato per sei anni in una grande azienda della consulenza, ma sognavo di uscire da una comfort zone che, tutto sommato, avrebbe potuto accontentarmi. Per questo ho deciso di mettermi alla prova accettando la posizione di Business Director presso una start-up innovativa in ambito Fintech e Insurtech. Prima di iniziare questa avventura ho trascorso un mese nella Silicon Valley, visitando i campus dei giganti dell’high-tech, per immergermi nel clima culturale e imprenditoriale di questo mondo.

Il passaggio successivo era quello di applicare lo stesso livello di tecnologia all’avanguardia a una scala superiore. Per questo ho pensato ad Accenture che, più volte durante le mie esperienze lavorative, avevo visto all’opera nel realizzare grandi progetti innovativi.

La rivoluzione digitale del Fintech ed Insurtech

Qui coesistono, all’interno della stessa azienda, tante esperienze e competenze diverse. L’importante è capire dove si desidera andare: Accenture poi ti accompagna verso i tuoi obiettivi. Il mio era di continuare a operare all’intersezione tra tecnologia e servizi finanziari, un contesto che presenta enormi scenari di crescita derivanti dalla Digital Disruption. Quanto è successo in questi mesi è la riprova di quanto sia necessario evolvere verso nuovi modelli di servizio e di approccio al cliente, modernizzando le operazioni con Cloud, AI e IoT. Come Manager nel team Strategy Advisory, mi occupo proprio di reinventare e ridisegnare le strategie delle istituzioni finanziarie, creando nuovo valore grazie alla tecnologia.

La giusta combinazione

A chi è incuriosito dal mondo Fintech ed Insurtech e volesse intraprendere una carriera in questo campo, il mio primo consiglio è di toccare con mano le nuove tendenze tecnologiche come Data Science, 5G e l’Internet of Things; ma anche interessarsi alla programmazione, ad esempio con Python, per costruire un eccellente curriculum accademico “macchiato” da qualche esperienza non convenzionale. La giusta combinazione per mettersi in gioco in una realtà come Accenture.